Dopo i festeggiamenti del Santo Patrono di Cerro al Volturno caratterizzati dalla lunga processione “ La Notte di S. Emidio” che ha investito quasi tutto il paese e dalla ormai tradizionale fiera di San Donato, la Pro Loco Cerrese 1982, dopo un anno di assenza, ha riportato a Cerro al Volturno “Beer Tasting Festival 2.0” il festival delle birre artigianali Molisane. All’appuntamento in piazza G. Sedati del 7 agosto e con inizio alle ore 17,00 ha preso il via la rassegna delle birre artigianali Molisane con i birrifici: Birra Kashmir (Filignano), Birra Mainarde (Scapoli) , Birrificio del Volturno (Cerro al Volturno), Cantaloop Birrificio Minimo (Cantalupo), Le Birre del Mistero Campobasso) e Meddix (Termoli). Oltre agli assaggi delle gustose birre speciali ci sono sati gli stand gastronomici della Pro Loco Cerrese che hanno offerto ai tantissimi visitatori grigliate di salsicce, arrosticini e altre prelibatezze dell’alta valle del Volturno. Non  è mancata la musica buona e per soddisfare le tante richieste arrivate dai cittadini Cerresi e dai cittadini di altre località, la Pro Loco Cerrese ,per quest’anno, ha portato a Cerro al Volturno la band musicale “ I Madre Terra & Bottarte Tharumbò” un gruppo di musica popolare molto conosciuto sia a livello regionale sia a livello nazionale che ha offerto un vasto repertorio di brani popolari come la tarantella, le pizziche, i saltarelli e tante altri brani etnici.